Modifica

Gli spazi sono permessi; la punteggiatura non è ammessa ad eccezione di punti, trattini, apostrofi e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Impostazioni lingua
La lingua di default di questo account per le e-mail.
Clicca sul pulsante a lato per riempire questo campo.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART.13 DEL D. Lgs.196/2003 IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Con la presente informativa, AstraZeneca S.p.A. (di seguito “AstraZeneca”) intende informarLa, ai sensi e per gli effetti del D.lgs. n. 196/2003, in merito al trattamento dei Suoi dati personali effettuato per il tramite della Piattaforma AzFastnet (di seguito “La Piattaforma), rendendoLe note, tra l’altro, le finalità e le modalità con cui, previo Suo consenso, vengono svolte operazioni di trattamento dei Suoi dati personali (“Dati”).

La piattaforma  “AzFastnet” (di seguito “la Piattaforma”) è una piattaforma internet sviluppata per conto di AstraZeneca con l’obiettivo di rendere maggiormente semplice l’accesso ai test di diagnosi molecolare in ambito oncologico.

La proprietà della Piattaforma è di AstraZeneca che ne detiene tutti i diritti di copyright.

Grazie a questa piattaforma, i centri oncologici italiani vengono messi in contatto con laboratori di diagnostica molecolare altamente qualificati, permettendo ai clinici di tutte le strutture sanitarie autorizzate per il trattamento di carcinoma ovarico e/o polmonare di richiedere in modo semplice e diretto l’esecuzione dei test per la determinazione dello stato mutazionale dei geni BRCA1/BRCA2  e EGFR.

Il coordinamento tra i centri ed i laboratori aderenti alla Piattaforma e la gestione informatica delle richieste di test sarà attuato attraverso la Piattaforma, realizzata da Kelyon s.r.l. (di seguito “Kelyon” o “il Provider di servizi tecnici”)

A) Tipologia di Dati trattati

AstraZeneca tratterà i Suoi dati, con particolare riferimento al nominativo, dati anagrafici, indirizzo e-mail, nonché gli ulteriori dati che saranno da Lei inseriti in sede di registrazione alla Piattaforma, inclusi quelli inerenti la Sua attività professionale, ad esempio la Sua specializzazione e la Struttura Sanitaria in cui presta la Sua attività professionale, nonché i dati relativi al Suo utilizzo della Piattaforma, al fine di consentire la creazione di un account necessario all’utilizzo della Piattaforma ed abilitarLa all’utilizzo della Piattaforma (di seguito i “Dati”).

Si precisa che AstraZeneca non tratterà dati sensibili, ai sensi del D.lgs. n. 196/03.

B) Finalità del trattamento

Il trattamento è finalizzato a consentire la creazione di un Account individuale che Le consentirà di poter accedere ed utilizzare la Piattaforma.

Ogni Account avrà un unico ID utente e sarà protetto da una password. Sarà esclusiva responsabilità di ogni Utente garantire che ID utente e password vengano mantenuti riservati e non vengano utilizzati da persone non autorizzate.

Occasionalmente, AstraZeneca, Kelyon o altri loro responsabili o incaricati potrebbero anche contattarLa per verificare l’accuratezza e l’aggiornamento dei Suoi Dati raccolti e conservati nei propri database. 

C) Modalità del trattamento

Il trattamento potrà consistere nell’elaborazione e registrazione dei Suoi Dati e sarà effettuato sia manualmente che mediante strumenti informatici e/o automatizzati.

D) Natura del conferimento dei Dati

Il conferimento dei Suoi Dati ha carattere facoltativo. La mancanza del Suo consenso determinerà l’impossibilità di registrarsi alla Piattaforma e di poter usufruire dei servizi della stessa.

E) Comunicazione e diffusione dei Dati

I Suoi Dati potranno essere comunicati da AstraZeneca alla Società Kelyion, a tal fine nominata Responsabile per il trattamento dei dati, ai sensi del D.lgs. n. 196/03, nonché ad altri soggetti per lo svolgimento di attività strumentali al funzionamento della Piattaforma, nonché ad altre società appartenenti al gruppo Astrazeneca per la condivisione delle informazioni relative all’utilizzo della Piattaforma.

Kelyon svolge servizi di supporto al funzionamento della Piattaforma, compreso l'hosting (incluse le relative banche dati di supporto), ed eroga servizi di manutenzione e supporto per gli Utenti della Piattaforma.

F) Trasferimento dei Dati

I Suoi Dati potranno essere trasferiti all’estero, anche in Paesi esterni all’UE, in conformità agli articoli 43 e 44 del D. Lgs n. 196/2003.

D) Diritti dell’interessato e titolare del trattamento

Resta comunque inteso che il trattamento dei dati personali prevede a favore Suo, in qualità di interessato, i diritti indicati dall’art.7 del D. Lgs.196/2003.

Ogni eventuale richiesta di chiarimento può essere sottoposta al seguente indirizzo di posta elettronica: AZFastNet.Supporto@astrazeneca.com

Il Titolare del trattamento è AstraZeneca SpA , con sede in Palazzo Volta, Via F. Sforza, 20080 Basiglio. L’elenco dei responsabili nominati da Astrazeneca è disponibile sul sito web www.astrazeneca.com

Il Responsabile del trattamento ai fini di manutenzione e supporto per gli utenti della Piattaforma è Kelyon S.r.l..con sede legale in Napoli, Via Dei Mille 16.

E)  Cookie

La Piattaforma utilizza due cookie. Un cookie è un file contenente un identificatore (una stringa di lettere e numeri) che viene inviato da un server Web a un browser Web e memorizzato dal browser sul disco rigido dell'Utente. L'identificatore viene in seguito rinviato al server ogni volta che il browser richiede una pagina dal server. Ciò consente al server Web di identificare e monitorare il browser Web.

La Piattaforma memorizza esclusivamente cookie anonimi. I cookie non sono collegabili ai dati personali degli Utenti finali o dei Pazienti.

I due cookie memorizzati dalla Piattaforma sono:

1)Un cookie di sessione denominato ad es. "SESSc81e2429a611c7853e44eba4be44e134" con un valore come "Ur9rDZxy3v981Pa9a9xwzEvHfaSf7I_24ZKnCXNR36o", pertanto completamente anonimo. I cookie di sessione saranno eliminati dal computer dell'Utente alla chiusura del browser.

2)Un cookie denominato "has_js" con un valore "1" o "0", che viene utilizzato dallo strumento per memorizzare la politica del browser sull'utilizzo di Javascript.

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookie ma solitamente l'Utente può modificare le impostazioni del proprio browser per evitare che i cookie vengano memorizzati. Per ulteriori informazioni in merito ai cookie e su come disattivarli, visitare www.allaboutcookies.org.

Si invita l’Utente finale a notare che la disattivazione dei cookie limiterà il sevizio e potrebbe compromettere la sua attività di Utente della Piattaforma.

F) Sicurezza dei dati

AstraZeneca e Kelyon tengono in seria considerazione la sicurezza dei dati e impiegano una tecnologia di sicurezza che comprende anche l'uso di firewall per salvaguardare le informazioni, oltre a mettere in atto procedure per garantire che i sistemi utilizzati per l'hosting, la manutenzione e il supporto della Piattaforma siano protetti da accessi non autorizzati.

Tutti i Suoi Dati (ad eccezione dell'indirizzo e-mail), una volta immessi all'interno della Piattaforma e salvati, sono criptati utilizzando Secure Sockets Layer (SSL).

G) Modifica dell’informativa

Le leggi e la pratica in materia di privacy sono in continua evoluzione. Di conseguenza, è possibile che la presente Informativa sulla Privacy possa subire aggiornamenti. La invitiamo pertanto a consultare periodicamente questa pagina per prendere visione della nostra versione più recente.

L'utilizzo continuato della Piattaforma dopo che una nuova versione dell'Informativa sulla Privacy sarà stata caricata sulla Piattaforma stessa, indicherà l'approvazione e il consenso dell’Utente finale alla nuova versione.

H) Siti Web di terze parti

Laddove il sito Web contenga collegamenti ad altri siti Web o servizi di proprietà o controllati da terze parti, né AstraZeneca né Kelyon sono responsabili delle politiche o pratiche in materia di privacy di tali siti Web o servizi di terze parti. Gli Utenti sono tenuti a verificare che le politiche e le pratiche siano accettabili prima dell'utilizzo.

I ) Contatto

In caso di domande in merito alla presente Informativa sulla Privacy o al trattamento dei dati personali, o di accesso ai dati personali che li riguardano, l'Utente finale è invitato a utilizzare il modulo di contatto sulla pagina 'Supporto' della Piattaforma.

DICHIARAZIONE DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

A seguito dell’informativa resami da AstraZeneca S.p.A. in conformità all’art. 13 D. lgs.196/2003, che dichiaro di aver ricevuto e di ben conoscere:

do il consenso            □

nego il consenso          □

al trattamento da parte di AstraZeneca SpA dei miei dati personali (ad esempio: dati anagrafici, indirizzo e-mail e dati inerenti la mia attività professionale), per le operazioni di registrazione alla piattaforma AzFastnet, ivi inclusa la comunicazione a terzi e il trasferimento da parte di AstraZeneca S.p.A., con qualsiasi forma o mezzo, dei miei dati personali anche verso paesi non appartenenti all’Unione Europea per tali finalità.

do il consenso            □

ad utilizzare la Piattaforma secondo le Condizioni di utilizzo

al trattamento da parte di AstraZeneca SpA dei miei dati personali (ad esempio: dati anagrafici, indirizzo e-mail e dati inerenti la mia attività professionale), per le operazioni di registrazione alla piattaforma AzFastnet, ivi inclusa la comunicazione a terzi e il trasferimento da parte di AstraZeneca S.p.A., con qualsiasi forma o mezzo, dei miei dati personali anche verso paesi non appartenenti all’Unione Europea per tali finalità.
ad utilizzare la Piattaforma secondo le Condizioni di utilizzo

CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA

Presentazione e obiettivo

La piattaforma  “AzFastnet” (di seguito “ la Piattaforma”) è una piattaforma internet sviluppata per conto di AstraZeneca S.p.A. (di seguito “AstraZeneca”) con l’obiettivo di rendere maggiormente semplice l’accesso ai test di diagnosi molecolare in ambito oncologico.

La proprietà della Piattaforma è di AstraZeneca che ne detiene tutti i diritti di copyright.

Grazie a questa piattaforma, i centri oncologici italiani vengono messi in contatto con laboratori di diagnostica molecolare altamente qualificati, permettendo ai medici di tutte le strutture sanitarie autorizzate per il trattamento di carcinoma ovarico e/o polmonare di richiedere in modo semplice e diretto l’esecuzione dei test per la determinazione dello stato mutazionale dei geni BRCA1/BRCA2  e EGFR.

I test diagnostici potranno essere quindi richiesti dal medico che ha in cura il paziente (di seguito “l’Utente finale”), accedendo al network della Piattaforma e la richiesta di analisi sarà direttamente inoltrata ai laboratori che avranno aderito alla Piattaforma stessa.

Qualora quindi l’analisi debba essere effettuata da un laboratorio esterno alla struttura ospedaliera dove è custodito il campione da analizzare, un corriere provvederà al ritiro del campione stesso e lo consegnerà al laboratorio esterno prescelto per l’esecuzione dell’analisi.

Il coordinamento tra i centri ed i laboratori aderenti alla Piattaforma e la gestione informatica delle richieste di test sarà attuato attraverso la Piattaforma, realizzata da Kelyon s.r.l. (di seguito “Kelyon” o “il Provider di servizi tecnici”), con sede legale in Napoli, Via Dei Mille 16, su incarico di AstraZeneca S.p.A..

Tutto il processo che condurrà alla diagnosi biomolecolare dovrà essere condotto nel pieno rispetto della normativa vigente in tema di trattamento dei dati sensibili e di trattamento dei campioni biologici per finalità di diagnosi e di ricerca.

Conseguentemente, al fine di garantire il pieno rispetto della normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali, a ciascun paziente sarà richiesto dal medico che l’avrà in cura, di esprimere il proprio consenso al trasferimento dei propri dati al laboratorio esterno per le analisi.

Sulla Piattaforma non saranno in alcun modo inseriti i dati identificativi dei pazienti, ma ad ogni paziente sarà in automatico attribuito un codice alfanumerico che renderà impossibile l’identificazione a Soggetti diversi dal medico che lo ha in cura. AstraZeneca si fa carico dello sviluppo della Piattaforma e dell’organizzazione, della gestione e delle spese di trasporto del campione al laboratorio prescelto per l’analisi.

L’adesione volontaria al programma AzFastnet comporta da parte del medico, Utente finale, l’adesione alle seguenti  Condizioni di utilizzo.

1. La Piattaforma supporta l’analisi dello stato mutazionale BRCA1/BRCA2  e EGFR per il trattamento di carcinoma ovarico e/o polmonare.

2. La decisione di richiedere l’esecuzione dell’analisi spetta esclusivamente al medico che ha in cura il paziente, che otterrà il consenso informato dal paziente per l’esecuzione del test.

3. E’ responsabilità della struttura ospedaliera che raccoglie il campione, inviarlo al laboratorio secondo gli standard medici che consentano la salvaguardia del campione stesso.

4. L’esecuzione del test da parte del laboratorio di analisi avverrà secondo metodologia ben validata e robusta.

5. L’esecuzione del test ed il relativo risultato saranno utilizzati dal medico richiedente in piena autonomia rispetto a qualsiasi decisione sulla terapia del paziente.

6. Per aderire alla Piattaforma il medico richiedente, dovrà informare la Direzione Sanitaria della sua struttura ospedaliera ed ottenere le relative autorizzazioni.

7. L’adesione alla Piattaforma è a titolo gratuito ed aperta a tutte le strutture ospedaliere e ai medici autorizzati al trattamento del carcinoma ovarico e/o polmonare, ai laboratori autorizzati alla diagnosi biomolecolare dei tumori ed esclude qualsiasi legame diretto o indiretto con attività di promozione o sollecitazione alla prescrizione di propri farmaci da parte di AstraZeneca o di invito diretto o indiretto alla prescrizione di farmaci non in indicazione o non autorizzati. Pertanto, si esclude la responsabilità di AstraZeneca per la scelta prescrittiva del medico, che deve essere assunta in via esclusiva dallo stesso, in modo autonomo ed indipendente.

8. AstraZeneca non potrà accedere ai dati di medici e pazienti coinvolti nella Piattaforma, e riceverà aggiornamento periodico relativo solamente al numero di esami eseguito al solo scopo di rimborso dei laboratori.

9. AstraZeneca si limita a supportare la Piattaforma in termini finanziari, e non sarà pertanto responsabile per qualsiasi lesione, mancanza, perdita, danno o richiesta sollevata in merito o fatta in seguito alla gestione del servizio di analisi svolto dai laboratori che aderiscono alla Piattaforma Azfastnet o sull’accuratezza dei risultati forniti. AstraZeneca non sarà, inoltre, responsabile di garantire eventuali rimborsi previsti dal S.S.N., né di eventuali accordi per compensazioni tra diverse strutture ospedaliere o istituzioni sanitarie.

11. A ciascun Utente finale verrà richiesto di registrarsi per configurare l'account individuale.

12. Per la registrazione alla Piattaforma sarà necessario da parte dell’Utente inserire il proprio nome, cognome, indirizzo e-mail e specializzazione, nonché i dati di riferimento della propria struttura sanitaria di appartenenza, allo scopo di creare il proprio account individuale nel sistema ('Account dell'Utente finale'). Ogni Account dell'Utente finale avrà un unico ID utente e sarà protetto da una password. Sarà esclusiva responsabilità di ogni Utente garantire che ID utente e password vengano mantenuti riservati e non vengano utilizzati da persone non autorizzate. AstraZeneca si riserva il diritto di sospendere uno o tutti gli Account degli Utenti finali e di ritirare la Piattaforma in qualsiasi momento per qualsiasi motivo.

13. La Piattaforma comprende un sistema automatizzato per la tracciabilità delle operazioni, che registrerà i dettagli dell'Account dell'Utente finale che è stato utilizzato per creare, visualizzare e aggiornare i dati dei pazienti o degli Utenti finali.

14. La Piattaforma richiede la memorizzazione di cookie sul(i) dispositivo(i) dell'Utente (per informazioni, vedere l'Informativa sulla Privacy tramite il collegamento sottostante) e l'Utente accetta che essi vengano memorizzati e utilizzati. L'utente verrà avvisato in caso di modifica.

15. La Piattaforma è basata su Web e può richiedere l'accesso a Internet tramite gestore wireless, fornitori di servizi Internet o altri mezzi di accesso a Internet (Fornitore di rete). L'accesso alla Piattaforma potrebbe non essere disponibile senza una connessione a Internet. L'Utente finale è l'esclusivo responsabile di tutte le spese addebitate dai propri Fornitori di rete. L'Utente finale riconosce e accetta che l'uso di Internet non è sempre sicuro e che i rischi derivati dall'uso di Internet e di reti non protette (compresi a titolo esemplificativo ma non limitativo gli hotspot wireless) è a solo rischio proprio (per informazioni sulla protezione dei dati, consultare l'Informativa sulla Privacy).

16. L'Utente finale accetta di agire sempre in modo lecito nell'utilizzo e nell'accesso alla Piattaforma e conferma che non compirà alcuna azione che danneggi, interferisca con, interrompa l'accesso a, sospenda o pregiudichi la funzionalità della Piattaforma oppure impedisca ad altri utenti di utilizzare lo strumento.

17. L'Utente finale accetta che l'accesso a e l'utilizzo della Piattaforma e del relativo contenuto siano a suo rischio personale. Il provider di servizi tecnici può aggiungere, modificare o cancellare materiale dalla Piattaforma in qualsiasi momento e a sua discrezione. Il Provider compirà ogni ragionevole sforzo per includere informazioni precise e aggiornate nella Piattaforma, ma non fornisce garanzie, impegni o dichiarazioni di alcun genere relative ad accuratezza, attualità, qualità, completezza o idoneità agli scopi. AstraZeneca e le società affiliate o le altre persone che prendono parte a creazione, produzione o consegna della Piattaforma saranno ritenute responsabili nei soli casi di dolo o colpa grave. La limitazione comprende perdite, danni o costi causati da virus o altri dispositivi pericolosi che possono infettare computer, software o dati.

18. La Piattaforma potrebbe contenere collegamenti o riferimenti ad altri siti Web gestiti da terze parti sui quali AstraZeneca non esercita alcun controllo. Tali collegamenti sono forniti esclusivamente per comodità. AstraZeneca e le società affiliate non rilasciano garanzie, impegni o dichiarazioni di alcun tipo per quel che riguarda accuratezza, attualità, qualità, completezza o idoneità allo scopo delle informazioni contenute in tali siti Web e non avrà alcuna responsabilità per qualsiasi perdita, danno o costo di qualsiasi tipo derivanti da tali informazioni. L'inclusione di qualsiasi collegamento di terze parti non implica un'approvazione o una raccomandazione da parte di AstraZeneca.

AstraZeneca e le società affiliate non possono ritenersi responsabili in relazione alla continuità o a eventuali difetti del funzionamento della Piattaforma.

AstraZeneca ha inoltre la facoltà di interrompere o cessare in tutto o in parte la disponibilità della Piattaforma con breve preavviso di  30 giorni.

19. Qualsiasi comunicazione o altro materiale che l'Utente finale registri attraverso la Piattaforma sarà considerato strettamente riservato e confidenziale.

20. Tutti i diritti di copyright, brevettuali e di database, marchi commerciali, progetti, know-how e informazioni riservate (registrate o meno) e tutti i diritti relativi alle proprietà intellettuali presenti in questo sito Web e nella Piattaforma sono di proprietà di AstraZeneca.

Ad eccezione di quanto espressamente consentito, qualsiasi Utente finale non può copiare, visualizzare, scaricare, distribuire, modificare, riprodurre, ripubblicare o ritrasmettere qualsiasi informazione, testo o documento contenuti nella Piattaforma o una sua parte in un mezzo elettronico o in copia cartacea, oppure creare un lavoro derivato basato su di esso, senza l'espresso consenso scritto di AstraZeneca (ciò non impedisce a un Utente finale di creare una copia dei dati dei pazienti necessaria in conformità agli obblighi etici medici). Inoltre, il nome di AstraZeneca, del Provider e della Piattaforma sono marchi e non possono essere utilizzati senza l'autorizzazione scritta di AstraZeneca e del Provider. L'abuso dei marchi o di altri materiali di AstraZeneca è vietato e può risultare in violazione della legge in materia di copyright, della legge in materia di marchi e/o di altre leggi. Si invita l'Utente finale a notare che AstraZeneca fa valere attivamente e con ogni mezzo disponibile i propri diritti di proprietà intellettuale nella misura massima prevista dalla legge.

21. L'Utente accetta di informare immediatamente la funzione di supporto/assistenza della Piattaforma in caso di qualsiasi utilizzo non autorizzato di uno dei propri Account degli Utenti finali o di qualsiasi altra violazione della sicurezza.

22. Il rapporto tra un Utente finale e i Pazienti è una questione interamente privata tra l’Utente finale e il(i) Paziente(i), con totale estraneità da parte di AstraZeneca.

23. Ai sensi delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, il medico, richiedente, sarà il Titolare del trattamento dei dati per quanto riguarda tutti i dati dei pazienti inviati e utilizzati nella Piattaforma. Ciascun laboratorio di analisi verrà identificato quale Responsabile per il trattamento dei dati designato dal Titolare del trattamento e sarà quindi responsabile del rispetto delle leggi locali in materia di protezione dei dati di cui verrà a conoscenza attraverso l’uso della Piattaforma.

Inoltre, l’accesso ai dati riportati nella Piattaforma, ad esclusione dei dati genetici in essa riportati, sarà consentito agli Amministratori di Sistema della società Kelyon S.r.l., per scopi esclusivamente di manutenzione e assistenza.

AstraZeneca non avrà alcun accesso ai dati della piattaforma AZFastNet, ma soltanto statistiche aggregate sui dati di utilizzo della Piattaforma e dati relativi alle numeriche degli esami effettuati al solo scopo di rimborso dei laboratori.

24. L’Utente finale prende atto di essere il solo in grado di inserire, visualizzare e aggiornare i dati dei pazienti utilizzando la Piattaforma.

25. L’Utente finale riconosce e accetta che AstraZeneca può utilizzare statistiche aggregate sui dati di utilizzo della Piattaforma allo scopo di valutare come la stessa venga utilizzata e di migliorarne la funzionalità e le prestazioni.

26. La Piattaforma non sostituisce un giudizio, una consulenza, una diagnosi o un trattamento di carattere medico di una condizione o un problema di salute e non deve essere considerato come tale né vi deve essere fatto affidamento in questo senso.

27. Non viene rilasciata alcuna garanzia in merito alla compatibilità della Piattaforma con versioni o applicazioni hardware o software. Nei manuali utente tecnici, all'interno della sezione di assistenza della Piattaforma, sono disponibili informazioni su tutte le versioni della stessa e sulla compatibilità hardware e software.

28. Nella misura in cui eventuali disposizioni delle presenti Condizioni di utilizzo siano ritenute illegittime, nulle o inapplicabili, tali disposizioni saranno separate e cancellate senza pregiudicare l'applicabilità delle rimanenti disposizioni.

29. Modifiche. AstraZeneca può modificare queste Condizioni di utilizzo in qualunque momento senza obbligo di notifica inserendo una nuova versione delle condizioni sulla Piattaforma. Gli Utenti finali devono verificare regolarmente la presenza di modifiche. Continuando a usare la Piattaforma dopo la pubblicazione di una nuova versione, l'Utente finale accetta automaticamente le nuove Condizioni di utilizzo.

31. Le presenti Condizioni di utilizzo e l'utilizzo della Piattaforma saranno disciplinati da e interpretati in conformità alle leggi Italiane. I tribunali italiani avranno giurisdizione esclusiva in merito a eventuali controversie derivanti in relazione alla Piattaforma e/o alle presenti Condizioni di utilizzo.

AstraZeneca e le società affiliate non possono ritenersi in alcun modo responsabili rispetto alle attività condotte da qualsiasi Utente finale o altro soggetto contattato tramite la piattaforma o altrimenti coinvolto nel funzionamento della Piattaforma e del network o nelle attività condotte tramite, o anche solo occasionate dalla Piattaforma.

Occasionalmente AstraZeneca può modificare le presenti Condizioni di utilizzo. Si invita pertanto l'Utente a consultare periodicamente le presenti Condizioni di utilizzo, poiché eventuali modifiche saranno effettive non appena verranno pubblicate.

TEST BRCA1/2 SU DNA ESTRATTO DA LEUCOCITI DI PAZIENTI AFFETTI DA NEOPLASIA OVARICA- INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Premessa: le analisi molecolari comprendono esami eseguiti sul DNA ed RNA umano, sui cromosomi, sulle proteine o su qualsiasi altro prodotto genico allo scopo di individuare alterazioni nel patrimonio genetico. Tutti i risultati ottenuti dalle analisi molecolari, così come ogni altro atto medico-sanitario, sono da considerarsi strettamente confidenziali e sottoposti al vincolo del segreto professionale.

Egregio Signore / Gentile Signora,
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679 (qui di seguito il “GDPR”), del D. Lgs. n. 196/03 - Codice in materia di protezione dei dati personali (qui di seguito il “Codice”), nonché del provvedimento recante le prescrizioni relative al trattamento di categorie particolari di dati del 5 giugno 2019 (qui di seguito il “Provvedimento sul trattamento dei dati genetici”) e del provvedimento recante i chiarimenti sull’applicazione della disciplina per il trattamento dei dati relativi alla salute in ambito sanitario del 7 marzo 2019 (qui di seguito il “Provvedimento sui dati relativi alla salute”), adottati dal Garante per la protezione dei dati personali, e successive modifiche, desideriamo informarLa di quanto segue.

1. Finalità e base giuridica del trattamento
A) I Suoi dati genetici, e/o il materiale biologico prelevato – che appartengono alle categorie particolari di dati – verranno trattati esclusivamente per l’esecuzione dell’esame molecolare BRCA 1/2. Il trattamento di tali dati è necessario per finalità di tutela della salute, con particolare riferimento alla diagnosi, assistenza e terapia sanitaria per le patologie di natura genetica da cui possa essere affetto/a. Essendo connesso anche all’utilizzo di App mediche (inteso come lo strumento informatico con tramite cui avviene la comunicazione tra il Suo medico curante e il laboratorio genetico) tale trattamento richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sui dati relativi alla salute.
In tale contesto, potranno essere trattati alcuni dati personali, con particolare riferimento – ad esempio da parte dei laboratori di analisi - ai Suoi dati anagrafici, al codice identificativo assegnatoLe, e in genere, agli altri dati personali che saranno da Lei forniti nell’ambito di interventi pluridisciplinari di consulenza relativa al test molecolare in questione, sempre al fine di eseguire il test molecolare in oggetto.
L’esame molecolare e, di conseguenza, il trattamento dei dati personali ad esso inerente, sono volti a verificare la possibilità di accesso ad una terapia con farmaci specificatamente indirizzati ai pazienti portatori di mutazioni nei geni BRCA 1/2.
Ulteriori informazioni dettagliate relative al test molecolare sono contenute nel modulo di consenso allegato, e potranno altresì essere fornite personalmente dal Suo Medico Oncologo/Ginecologo nell’ambito del processo per l’acquisizione del consenso informato al trattamento sanitario.
Il trattamento può riguardare anche la compilazione di cartelle cliniche, di certificati e di altri documenti di tipo sanitario.
B) Taluni Suoi dati ed i risultati dell’analisi molecolare, resi anonimi, potranno inoltre essere utilizzati per esclusive finalità di ricerca scientifica o statistica dalla struttura ospedaliera dalla quale ha ricevuto le cure o dalle società scientifiche di riferimento a livello nazionale. Il trattamento dei dati per tale finalità richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sul trattamento dei dati genetici.
C) Taluni Suoi dati ed i risultati dell’analisi molecolare potranno essere resi anonimi (es. sesso, anno di nascita, positività alla mutazione) e in tale forma essere trasferiti a Kelyon S.r.l. – lo sviluppatore dello strumento informatico utilizzato per la comunicazione e il trasferimento dei dati al laboratorio incaricato del test molecolare – e utilizzati per migliorare il prodotto e il servizio. Il trattamento dei dati per tale finalità richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sul trattamento dei dati genetici.
D) I Suoi dati di natura comune (es. dati identificativi e di contatto, indirizzo di residenza/domicilio), potranno essere utilizzati per tutte le attività finalizzate all’esecuzione della prestazione richiesta e all’adempimento dei connessi obblighi di legge; sono comprese, laddove richieste, le attività connesse all’organizzazione della visita e del prelievo presso il Suo domicilio, nonché il prelievo e il trasporto del campione al laboratorio di analisi tramite il vettore. Il vettore per il prelievo domiciliare e la società che presta i servizi infermieristici a domicilio agiscono in qualità di responsabili del trattamento. Il trattamento dei dati per tale finalità non richiede il Suo consenso, in quanto necessario per eseguire la prestazione richiesta e per l’adempimento degli obblighi di legge, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b) e c) del GDPR.

2. Modalità del trattamento e misure di sicurezza
Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato sia manualmente che mediante strumenti informatici e/o automatizzati, nei limiti consentiti e con le modalità previste qui di seguito, e comunque in conformità con la normativa applicabile.
Per la custodia e la sicurezza dei dati molecolari e dei campioni biologici sono adottate, in ogni caso, le seguenti cautele. L'accesso ai locali è controllato mediante incaricati della vigilanza o strumenti elettronici che prevedono specifiche procedure di identificazione anche mediante dispositivi biometrici. Le persone ammesse, a qualunque titolo, dopo l'orario di chiusura, sono identificate e registrate. Il Suo campione di tessuto tumorale verrà spedito, presso il laboratorio che effettua l’analisi, contrassegnato da un codice univoco la cui corrispondenza sarà resa accessibile esclusivamente al Suo Oncologo/Ginecologo di riferimento e al laboratorio d’analisi per una corretta gestione clinica e terapeutica. Gli strumenti informatici (es. computer, server, programmi software) atti a gestire i dati stessi adottano misure di sicurezza in linea con la normativa vigente.
Riceverà copia del referto.
Il campione di DNA estratto dal tessuto tumorale verrà mantenuto per un anno dal laboratorio, al fine di poter effettuare in futuro ulteriori approfondimenti.
Le suddette tecniche consentono inoltre un trattamento disgiunto dei dati molecolari dagli altri Suoi dati personali.

3. Natura facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un Suo eventuale rifiuto
Il conferimento dei Suoi dati personali e del campione biologico per le finalità di cui ai punti a) e d) ha natura facoltativa; tale conferimento è tuttavia necessario per lo svolgimento del test molecolare. L’eventuale rifiuto da parte Sua di fornire tali dati comporta nel caso a) l’impossibilità di svolgere le attività di testing o nel caso d) l’impossibilità di richiedere i servizi aggiuntivi, senza alcuna conseguenza a Suo carico.
Il conferimento dei suoi dati per le finalità b) e c) è del tutto opzionale e non pregiudica né limita la possibilità di effettuare il test.

4. Comunicazione e diffusione dei dati personali
I Suoi dati personali (e in particolare i Suoi dati molecolari) nonché i Suoi campioni biologici saranno comunicati al laboratorio , nonché alla struttura ospedaliera da cui riceva le cure, per le finalità di diagnosi, assistenza o terapia sanitaria. Tali dati potranno altresì essere comunicati o resi accessibili agli altri soggetti che sia indispensabile coinvolgere nel trattamento per le finalità della presente informativa, nei limiti in cui ci sia permesso dalla normativa vigente. Tali soggetti potranno agire come autonomi titolari oppure potranno essere nominati responsabili del trattamento o persone autorizzate al trattamento a seconda dei casi, in conformità alla legge.
L’identità di tali soggetti è conoscibile facendone richiesta alla struttura ospedaliera in cui Lei è in cura.
I Suoi dati personali non saranno in alcun modo diffusi al di fuori dei casi previsti nella presente normativa.
Qualora Lei acconsenta alle finalità di cui ai punti b) e c), i Suoi dati saranno resi anonimi e in tale forma potranno essere comunicati alle società scientifiche di rilievo nazionale per le eventuali finalità di ricerca scientifica o statistica e/o trattati dallo sviluppatore del software utilizzato per lo scambio dei dati con il laboratorio per migliorare il prodotto.

5. Titolari e responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è il la struttura ospedaliera in cui opera il Suo Oncologo/Ginecologo curante.
Il titolare – a seconda del caso – nomina i vettori, la società che presta servizi infermieristici, e ogni altro soggetto che svolge attività di trattamento dei dati per suo conto, quali responsabili del trattamento dei Suoi dati personali, ivi incluso quelli molecolari che saranno rilevati dalle analisi, ai fini dell’esecuzione del test molecolare e della trasmissione dei risultati al Suo Oncologo/Ginecologo.

7. Periodo di conservazione dei campioni biologici e dei dati molecolari
Il campione biologico sarà conservato dal laboratorio di genetica medica per il periodo strettamente necessario allo svolgimento del test molecolare, e comunque entro i termini indicati nella presente informativa e nel modulo di consenso allegato, dopodiché sarà definitivamente distrutto. I dati risultanti dal test molecolare, inclusa la copia dei referti e delle indagini diagnostiche eseguite, saranno conservati per le finalità indicate nella presente informativa, conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile.

8. Diritti dell’interessato
Potrà esercitare i diritti di cui al Capo III del Regolamento Europeo 2016/679 rivolgendosi alla Struttura Ospedaliera in cui Lei è in cura. Lei potrà richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali che La riguardano (o che riguardano il soggetto di cui esercita la rappresentanza legale), l’aggiornamento, la loro rettifica o integrazione e la loro cancellazione, ove quest’ultima non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi e con la necessità di tutelare in caso di contenzioso giudiziario i professionisti sanitari che li hanno trattati, nei termini previsti dall'art. 17 del GDPR; qualora sussistano le condizioni previste dalla normativa applicabile, ha il diritto di richiedere la trasmissione dei dati da Lei forniti a un altro operatore sanitario in un formato leggibile con le più comuni applicazioni; ha il diritto di presentare reclamo all’autorità di controllo in caso di illecito trattamento o di ritardo nella risposta del Titolare a una richiesta che rientri nei diritti dell’interessato. Per quanto riguarda i dati genetici, Lei ha altresì diritto di: essere informato dei risultati conseguibili e di possibili notizie inattese o conoscibili a seguito delle indagini eseguite; limitare l’ambito di comunicazione dei dati genetici. Si comunica inoltre che può individuare dei nominativi a cui il personale sanitario potrà fornire notizie relative al Suo stato di salute.

TEST BRCA1/2 SU DNA ESTRATTO DA TESSUTO TUMORALE DI PAZIENTI AFFETTI DA NEOPLASIA OVARICA - INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Premessa: le analisi molecolari comprendono esami eseguiti sul DNA ed RNA umano, sui cromosomi, sulle proteine o su qualsiasi altro prodotto genico allo scopo di individuare alterazioni nel patrimonio genetico. Tutti i risultati ottenuti dalle analisi molecolari, così come ogni altro atto medico-sanitario, sono da considerarsi strettamente confidenziali e sottoposti al vincolo del segreto professionale.

Egregio Signore / Gentile Signora,
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679 (qui di seguito il “GDPR”), del D. Lgs. n. 196/03 - Codice in materia di protezione dei dati personali (qui di seguito il “Codice”), nonché del provvedimento recante le prescrizioni relative al trattamento di categorie particolari di dati del 5 giugno 2019 (qui di seguito il “Provvedimento sul trattamento dei dati genetici”) e del provvedimento recante i chiarimenti sull’applicazione della disciplina per il trattamento dei dati relativi alla salute in ambito sanitario del 7 marzo 2019 (qui di seguito il “Provvedimento sui dati relativi alla salute”), adottati dal Garante per la protezione dei dati personali, e successive modifiche, desideriamo informarLa di quanto segue.

1. Finalità e base giuridica del trattamento
A) I Suoi dati genetici, e/o il materiale biologico prelevato – che appartengono alle categorie particolari di dati – verranno trattati esclusivamente per l’esecuzione dell’esame molecolare BRCA 1/2. Il trattamento di tali dati è necessario per finalità di tutela della salute, con particolare riferimento alla diagnosi, assistenza e terapia sanitaria per le patologie di natura genetica da cui possa essere affetto/a. Essendo connesso anche all’utilizzo di App mediche (inteso come lo strumento informatico con tramite cui avviene la comunicazione tra il Suo medico curante e il laboratorio genetico), tale trattamento richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sui dati relativi alla salute.
In tale contesto, potranno essere trattati anche ulteriori dati personali, con particolare riferimento – ad esempio da parte dei laboratori di analisi - ai Suoi dati anagrafici, al codice identificativo assegnatoLe, e in genere, agli altri dati personali che saranno da Lei forniti nell’ambito di interventi pluridisciplinari di consulenza relativa al test molecolare in questione, sempre al fine di eseguire il test molecolare in oggetto.
L’esame molecolare e, di conseguenza, il trattamento dei dati personali ad esso inerente, sono volti a verificare la possibilità di accesso ad una terapia con farmaci specificatamente indirizzati ai pazienti portatori di mutazioni nei geni BRCA 1/2.
Ulteriori informazioni dettagliate relative al test molecolare sono contenute nel modulo di consenso allegato, e potranno altresì essere fornite personalmente dal Suo Medico Oncologo/Ginecologo nell’ambito del processo per l’acquisizione del consenso informato al trattamento sanitario.
Il trattamento può riguardare anche la compilazione di cartelle cliniche, di certificati e di altri documenti di tipo sanitario.
B) I Suoi dati ed i risultati dell’analisi molecolare, resi anonimi, potranno inoltre essere utilizzati per esclusive finalità di ricerca scientifica o statistica dalla struttura ospedaliera dalla quale ha ricevuto le cure o dalle società scientifiche di riferimento a livello nazionale. Il trattamento dei dati per tale finalità richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sul trattamento dei dati genetici.
C) Taluni Suoi dati ed i risultati dell’analisi molecolare potranno essere resi anonimi (es. sesso, anno di nascita, positività alla mutazione) e in tale forma essere trasferiti a Kelyon S.r.l. – lo sviluppatore dello strumento informatico utilizzato per la comunicazione e il trasferimento dei dati al laboratorio incaricato del test molecolare – e utilizzati per migliorare il prodotto e il servizio. Il trattamento dei dati per tale finalità richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sul trattamento dei dati genetici.
D) I Suoi dati di natura comune (es. dati identificativi e di contatto, indirizzo di residenza/domicilio), potranno essere altresì utilizzati per tutte le attività finalizzate all’esecuzione della prestazione richiesta e all’adempimento dei connessi obblighi di legge; sono comprese, laddove richieste, le attività connesse all’organizzazione della visita e del prelievo presso il Suo domicilio, nonché il prelievo e il trasporto del campione al laboratorio di analisi tramite il vettore. Il vettore per il prelievo domiciliare e la società che presta i servizi infermieristici a domicilio agiscono in qualità di responsabili del trattamento. Il trattamentodei dati per tale finalità non richiede il Suo consenso, in quanto necessario per eseguire la prestazione richiesta e per l’adempimento degli obblighi di legge, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b) e c) del GDPR.

2. Modalità del trattamento e misure di sicurezza
Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato sia manualmente che mediante strumenti informatici e/o automatizzati, nei limiti consentiti e con le modalità previste qui di seguito, e comunque in conformità con la normativa applicabile.
Per la custodia e la sicurezza dei dati molecolari e dei campioni biologici sono adottate, in ogni caso, le seguenti cautele. L'accesso ai locali è controllato mediante incaricati della vigilanza o strumenti elettronici che prevedono specifiche procedure di identificazione anche mediante dispositivi biometrici. Le persone ammesse, a qualunque titolo, dopo l'orario di chiusura, sono identificate e registrate. Il Suo campione di tessuto tumorale verrà spedito, presso il laboratorio che effettua l’analisi, contrassegnato da un codice univoco la cui corrispondenza sarà resa accessibile esclusivamente al Suo Oncologo/Ginecologo di riferimento e al laboratorio d’analisi per una corretta gestione clinica e terapeutica. Gli strumenti informatici (es. computer, server, programmi software) atti a gestire i dati stessi adottano misure di sicurezza in linea con la normativa vigente.
Riceverà copia del referto.
Il campione di DNA estratto dal tessuto tumorale verrà mantenuto per un anno dal laboratorio, al fine di poter effettuare in futuro ulteriori approfondimenti.
Le suddette tecniche consentono inoltre un trattamento disgiunto dei dati molecolari dagli altri Suoi dati personali.

3. Natura facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un Suo eventuale rifiuto
Il conferimento dei Suoi dati personali e del campione biologico per le finalità di cui ai punti a) e d) ha natura facoltativa; tale conferimento è tuttavia necessario per lo svolgimento del test molecolare.
L’eventuale rifiuto da parte Sua di fornire tali dati comporta nel caso a) l’impossibilità di svolgere le attività di testing o nel caso d) l’impossibilità di richiedere i servizi aggiuntivi,, senza alcuna conseguenza a Suo carico.
Il conferimento dei suoi dati per le finalità b) e c) è del tutto opzionale e non pregiudica né limita la possibilità di effettuare il test.

4. Comunicazione e diffusione dei dati personali
I Suoi dati personali (e in particolare i Suoi dati molecolari) nonché i Suoi campioni biologici saranno comunicati al laboratorio , nonché alla struttura ospedaliera da cui riceva le cure, per le finalità di diagnosi, assistenza o terapia sanitaria. Tali dati potranno altresì essere comunicati o resi accessibili agli altri soggetti che sia indispensabile coinvolgere nel trattamento per le finalità della presente informativa, nei limiti in cui ci sia permesso dalla normativa vigente. Tali soggetti potranno agire come autonomi titolari oppure potranno essere nominati responsabili del trattamento o persone autorizzate al trattamento a seconda dei casi, in conformità alla legge.
L’identità di tali soggetti è conoscibile facendone richiesta alla struttura ospedaliera in cui Lei è in cura.
I Suoi dati personali non saranno in alcun modo diffusi al di fuori dei casi previsti nella presente normativa.
Qualora Lei acconsenta alle finalità di cui ai punti b) e c), i Suoi dati anonimi saranno resi anonimi e in tale forma potranno essere comunicati alle società scientifiche di rilievo nazionale per le eventuali finalità di ricerca scientifica o statistica e/o trattati mediante anonimizzazione dallo sviluppatore del software utilizzato per lo scambio dei dati con il laboratorio per migliorare il prodotto.

5. Titolari e responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è il la struttura ospedaliera in cui opera il Suo Oncologo/Ginecologo curante.
Il titolare – a seconda del caso – nomina i vettori, la società che presta servizi infermieristici, e ogni altro soggetto che svolge attività di trattamento dei dati per suo conto, quali responsabili del trattamento dei Suoi dati personali, ivi incluso quelli molecolari che saranno rilevati dalle analisi, ai fini dell’esecuzione del test molecolare e della trasmissione dei risultati al Suo Oncologo/Ginecologo.

6. Periodo di conservazione dei campioni biologici e dei dati molecolari
Il campione biologico sarà conservato dal laboratorio di genetica medica per il periodo strettamente necessario allo svolgimento del test molecolare, e comunque entro i termini indicati nella presente informativa e nel modulo di consenso allegato, dopodiché sarà definitivamente distrutto. I dati risultanti daltest molecolare, inclusa la copia dei referti e delle indagini diagnostiche eseguite, saranno conservati per le finalità indicate nella presente informativa, conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile.

7. Diritti dell’interessato
Potrà esercitare i diritti di cui al Capo III del Regolamento Europeo 2016/679 rivolgendosi alla Struttura Ospedaliera in cui Lei è in cura. Lei potrà richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali che La riguardano (o che riguardano il soggetto di cui esercita la rappresentanza legale), l’aggiornamento, la loro rettifica o integrazione e la loro cancellazione, ove quest’ultima non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi e con la necessità di tutelare in caso di contenzioso giudiziario i professionisti sanitari che li hanno trattati, nei termini previsti dall'art. 17 del GDPR; qualora sussistano le condizioni previste dalla normativa applicabile, ha il diritto di richiedere la trasmissione dei dati da Lei forniti a un altro operatore sanitario in un formato leggibile con le più comuni applicazioni; ha il diritto di presentare reclamo all’autorità di controllo in caso di illecito trattamento o di ritardo nella risposta del Titolare a una richiesta che rientri nei diritti dell’interessato. Per quanto riguarda i dati genetici, Lei ha altresì diritto di: essere informato dei risultati conseguibili e di possibili notizie inattese o conoscibili a seguito delle indagini eseguite; limitare l’ambito di comunicazione dei dati genetici. Si comunica inoltre che può individuare dei nominativi a cui il personale sanitario potrà fornire notizie relative al Suo stato di salute.

TEST EGFR SU CAMPIONE EMATICO DI PAZIENTI AFFETTI DA CARCINOMA POLMONARE - INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Premessa: le analisi molecolari comprendono esami eseguiti sul DNA ed RNA umano, sui cromosomi, sulle proteine o su qualsiasi altro prodotto genico allo scopo di individuare alterazioni nel patrimonio genetico. Tutti i risultati ottenuti dalle analisi molecolari, così come ogni altro atto medico-sanitario, sono da considerarsi strettamente confidenziali e sottoposti al vincolo del segreto professionale.

Egregio Signore / Gentile Signora,
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679 (qui di seguito il “GDPR”), del D. Lgs. n. 196/03 - Codice in materia di protezione dei dati personali (qui di seguito il “Codice”), nonché del provvedimento recante le prescrizioni relative al trattamento di categorie particolari di dati del 5 giugno 2019 (qui di seguito il “Provvedimento sul trattamento dei dati genetici”) e del provvedimento recante i chiarimenti sull’applicazione della disciplina per il trattamento dei dati relativi alla salute in ambito sanitario del 7 marzo 2019 (qui di seguito il “Provvedimento sui dati relativi alla salute”), adottati dal Garante per la protezione dei dati personali, e successive modifiche, desideriamo informarLa di quanto segue.

1. Finalità e base giuridica del trattamento
A) I Suoi dati genetici, e/o il materiale biologico prelevato – che appartengono alle categorie particolari di dati – verranno trattati esclusivamente per l’esecuzione dell’esame EGFR. Il trattamento di tali dati è necessario per finalità di tutela della salute, con particolare riferimento alla diagnosi, assistenza e terapia sanitaria per le patologie di natura genetica da cui possa essere affetto/a. Essendo connesso anche all’utilizzo di App mediche (inteso come lo strumento informatico con tramite cui avviene la comunicazione tra il Suo medico curante e il laboratorio genetico), tale trattamento richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sui dati relativi alla salute.
In tale contesto, potranno essere trattati anche ulteriori dati personali, con particolare riferimento ai Suoi dati anagrafici, al codice identificativo assegnatoLe, e in genere, agli altri dati personali che saranno da Lei forniti nell’ambito di interventi pluridisciplinari di consulenza relativa al test molecolare in questione, sempre al fine di eseguire il test molecolare in oggetto.
L’esame molecolare e, di conseguenza, il trattamento dei dati personali ad esso inerente, sono volti a verificare la possibilità di accesso ad una terapia con farmaci specificatamente indirizzati ai pazienti portatori di mutazione nel gene EGFR.
Ulteriori informazioni dettagliate relative al test molecolare sono contenute nel modulo di consenso allegato, e potranno altresì essere fornite personalmente dal Suo Medico Oncologo/Ginecologo nell’ambito del processo per l’acquisizione del consenso informato al trattamento sanitario.
Il trattamento può riguardare anche la compilazione di cartelle cliniche, di certificati e di altri documenti di tipo sanitario.
B) I Suoi dati ed i risultati dell’analisi molecolare, resi anonimi, potranno inoltre essere utilizzati per esclusive finalità di ricerca scientifica o statistica dalla struttura ospedaliera dalla quale ha ricevuto le cure o dalle società scientifiche di riferimento a livello nazionale. Il trattamento dei dati per tale finalità richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sul trattamento dei dati genetici.
C) Taluni Suoi dati ed i risultati dell’analisi molecolare potranno essere resi anonimi (es. sesso, anno di nascita, positività alla mutazione) e in tale forma essere trasferiti a Kelyon S.r.l. – lo sviluppatore dello strumento informatico utilizzato per la comunicazione e il trasferimento dei dati al laboratorio incaricato del test molecolare – e utilizzati per migliorare il prodotto e il servizio. Il trattamento dei dati per tale finalità richiede il Suo consenso, ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR e del Provvedimento sul trattamento dei dati genetici.
D) I Suoi dati di natura comune (es. dati identificativi e di contatto, indirizzo di residenza/domicilio), potranno essere altresì utilizzati per tutte le attività finalizzate all’esecuzione della prestazione richiesta e all’adempimento dei connessi obblighi di legge; sono comprese, laddove richieste, le attività connesse all’organizzazione della visita e del prelievo presso il Suo domicilio, nonché il prelievo e il trasporto del campione al laboratorio di analisi tramite il vettore. Il vettore per il prelievo domiciliare e la società che presta i servizi infermieristici a domicilio agiscono in qualità di responsabili del trattamento. Il trattamento dei dati per tale finalità non richiede il Suo consenso, in quanto necessario per eseguire la prestazione richiesta e per l’adempimento degli obblighi di legge, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b) e c) del GDPR.

2. Modalità del trattamento e misure di sicurezza
Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato sia manualmente che mediante strumenti informatici e/o automatizzati, nei limiti consentiti e con le modalità previste qui di seguito, e comunque in conformità con la normativa applicabile.
Per la custodia e la sicurezza dei dati molecolari e dei campioni biologici sono adottate, in ogni caso, le seguenti cautele. L'accesso ai locali è controllato mediante incaricati della vigilanza o strumenti elettronici che prevedono specifiche procedure di identificazione anche mediante dispositivi biometrici. Le persone ammesse, a qualunque titolo, dopo l'orario di chiusura, sono identificate e registrate. Il Suo campione di tessuto tumorale verrà spedito, presso il laboratorio che effettua l’analisi, contrassegnato da un codice univoco la cui corrispondenza sarà resa accessibile esclusivamente al Suo Oncologo/Ginecologo di riferimento per una corretta gestione clinica e terapeutica. Gli strumenti informatici (es. computer, server, programmi software) atti a gestire i dati stessi adottano misure di sicurezza in linea con la normativa vigente.
Riceverà copia del referto, privo delle Sue generalità, ma riportante il codice con cui è stato contrassegnato il Suo campione (il cui numero univoco è riportato in testa al seguente modulo di consenso).
Il campione di DNA estratto dal tessuto tumorale verrà mantenuto per un anno dal laboratorio, al fine di poter effettuare in futuro ulteriori approfondimenti.
Le suddette tecniche consentono inoltre un trattamento disgiunto dei dati molecolari dagli altri Suoi dati personali.

3. Natura facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze di un Suo eventuale rifiuto
Il conferimento dei Suoi dati personali e del campione biologico per le finalità di cui ai punti a) e d) ha natura facoltativa; tale conferimento è tuttavia necessario per lo svolgimento del test molecolare. L’eventuale rifiuto da parte Sua di fornire tali dati comporta l’impossibilità di svolgere le attività di testing, senza alcuna conseguenza a Suo carico.
Il conferimento dei suoi dati per le finalità b) e c) è del tutto opzionale e non pregiudica né limita la possibilità di effettuare il test.

4. Comunicazione e diffusione dei dati personali
I Suoi dati personali (e in particolare i Suoi dati molecolari) nonché i Suoi campioni biologici saranno comunicati al laboratorio , nonché alla struttura ospedaliera da cui riceva le cure, per le finalità di diagnosi, assistenza o terapia sanitaria Tali dati potranno altresì essere comunicati o resi accessibili agli altri soggetti che sia indispensabile coinvolgere nel trattamento per le finalità della presente informativa, nei limiti in cui ci sia permesso dalla normativa vigente. Tali soggetti potranno agire come autonomi titolari oppure potranno essere nominati responsabili del trattamento o persone autorizzate al trattamento a seconda dei casi, in conformità alla legge.
L’identità di tali soggetti è conoscibile facendone richiesta alla struttura ospedaliera in cui Lei è in cura.
I Suoi dati personali non saranno in alcun modo diffusi al di fuori dei casi previsti nella presente normativa.
Qualora Lei acconsenta alle finalità di cui ai punti b) e c), i Suoi dati anonimi saranno resi anonimi e in tale forma potranno essere comunicati alle società scientifiche di rilievo nazionale per le eventuali finalità di ricerca scientifica o statistica e/o trattati mediante anonimizzazione dallo sviluppatore del software utilizzato per lo scambio dei dati con il laboratorio per migliorare il prodotto.

5. Titolari e responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è il la struttura ospedaliera in cui opera il Suo Oncologo/Ginecologo curante.
Il titolare – a seconda del caso – nomina i vettori, la società che presta servizi infermieristici, e ogni altro soggetto che svolge attività di trattamento dei dati per suo conto, quali responsabili del trattamento dei Suoi dati personali, ivi incluso quelli molecolari che saranno rilevati dalle analisi, ai fini dell’esecuzione del test molecolare e della trasmissione dei risultati al Suo Oncologo/Ginecologo.

6. Periodo di conservazione dei campioni biologici e dei dati molecolari
Il campione biologico sarà conservato dal laboratorio di genetica medica per il periodo strettamente necessario allo svolgimento del test molecolare, e comunque entro i termini indicati nella presente informativa e nel modulo di consenso allegato, dopodiché sarà definitivamente distrutto. I dati risultanti dal test molecolare, inclusa la copia dei referti e delle indagini diagnostiche eseguite, saranno conservati per le finalità indicate nella presente informativa, conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile.

7. Diritti dell’interessato
Potrà esercitare i diritti di cui al Capo III del Regolamento Europeo 2016/679 rivolgendosi alla Struttura Ospedaliera in cui Lei è in cura. Lei potrà richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali che La riguardano (o che riguardano il soggetto di cui esercita la rappresentanza legale), l’aggiornamento, la loro rettifica o integrazione e la loro cancellazione, ove quest’ultima non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi e con la necessità di tutelare in caso di contenzioso giudiziario i professionisti sanitari che li hanno trattati, nei termini previsti dall'art. 17 del GDPR; qualora sussistano le condizioni previste dalla normativa applicabile, ha il diritto di richiedere la trasmissione dei dati da Lei forniti a un altro operatore sanitario in un formato leggibile con le più comuni applicazioni; ha il diritto di presentare reclamo all’autorità di controllo in caso di illecito trattamento o di ritardo nella risposta del Titolare a una richiesta che rientri nei diritti dell’interessato. Per quanto riguarda i dati genetici, Lei ha altresì diritto di: essere informato dei risultati conseguibili e di possibili notizie inattese o conoscibili a seguito delle indagini eseguite; limitare l’ambito di comunicazione dei dati genetici. Si comunica inoltre che può individuare dei nominativi a cui il personale sanitario potrà fornire notizie relative al Suo stato di salute.

Scarica l'informativa
Informativa ai fini privacy ai sensi dell’art. 13 Reg. UE n. 679/2016


Egregio Signore, Gentile Signora,
AstraZeneca S.p.A., C.F. - P.IVA 00735390155, con sede legale in Basiglio Via Ludovico il Moro n. 6/C (cap 20080), in persona del legale rappresentante p.t., in qualità di titolare del trattamento (in seguito “Titolare”), desidera informarLa che, ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 (in seguito “GDPR”), ha necessità di procedere al trattamento dei Suoi dati personali nel rispetto delle normative vigenti e secondo quanto di seguito meglio specificato.

1. Oggetto del Trattamento e categorie di dati trattati:
Il Titolare tratta i dati personali identificativi (“Dati”) forniti dall’Interessato e specificamente i dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo email) al fine di consentire l’utilizzo dei servizi della piattaforma AZFastenet (“Piattaforma”).

2. Finalità, base giuridica del trattamento e conseguenze della mancata comunicazione dei Dati
I Dati sono trattati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità connesse all’espletamento delle attività necessarie all’utilizzo della Piattaforma. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini di usufruire dei servizi della Piattaforma.

3. Modalità del trattamento:
Il trattamento dei Dati è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, conservazione. I Dati sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
I Dati acquisiti formano oggetto di trattamento, nel pieno rispetto delle norme di legge, nonché dei principi di liceità, correttezza, trasparenza, non eccedenza e tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

4. Periodo di conservazione dei Dati:
Il Titolare conserva i Dati nel rispetto delle leggi locali e delle politiche e procedure aziendali interne per il tempo necessario allo scopo di adempiere le finalità di cui sopra e soddisfare i propri legittimi interessi commerciali, obblighi giuridici ovvero per stabilire, esercitare o difendere diritti legali. Esaurita la necessità di conservazione dei Dati per detti scopi, i medesimi saranno eliminati in maniera sicura. Per maggiori informazioni sulla politica sulla conservazione dei documenti, è possibile consultare la policy AstraZeneca di ritenzione dei dati personali sul sito https://www.astrazenecapersonaldataretention.com/third-parties.html

5. Categorie di destinatari dei dati personali:
I Dati potranno essere resi accessibili per le finalità sopra descritte:
• a dipendenti e collaboratori del Titolare in Italia e all’estero, nella loro qualità di responsabili del trattamento e/o persone autorizzate al trattamento/subresponsabili/incaricati del trattamento e/o amministratori di sistema;
• ad altre Società del Gruppo (controllanti, controllate e/o collegate) in Italia e all’estero e ai dipendenti e collaboratori delle stesse (ad esempio per finalità amministrative e contabili);
• ad altre società terze o altri soggetti (a titolo meramente indicativo e non esaustivo, società che supportano le attività di facility management, studi professionali, consulenti etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento, tra cui i fornitori o i soggetti incaricati ad eseguire servizi accessori o strumentali alle finalità sopra indicate, con cui il Titolare stipuli appositi accordi.
Il Titolare si riserva inoltre la facoltà di rendere accessibili i dati personali ad alcune terze parti, fra cui: provider IT per finalità di sviluppo di sistemi e assistenza tecnica; revisori e consulenti per accertare la conformità ai requisiti esterni e interni; enti legali, agenzie preposte all'applicazione della legge e parti in causa conformemente a obblighi giuridici di informativa o pretese; eventuali successori o partner commerciali del Titolare o di una società del gruppo del Titolare in caso di vendita, cessione o altre operazioni straordinarie; forze di polizia, forze armate ed altre amministrazioni pubbliche, per l'adempimento di obblighi previsti dalla legge, da regolamenti o dalla normativa comunitaria.
Nel caso in cui detti soggetti siano stabiliti in Paesi extra-UE il Titolare assicura che il trasferimento dei Dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea, come previsto al successivo articolo.

6. Trasferimento Dati:
I Dati sono conservati su server e strumenti di archiviazione ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, ha la facoltà di trasferire i dati anche in Paesi non appartenenti all’Unione Europea o allo Spazio Economico Europeo riconosciuti dalla Commissione Europea e che garantiscano un livello adeguato di protezione dei dati personali ovvero, in caso contrario, solo se sia garantito contrattualmente un livello di protezione dei dati personali adeguato rispetto a quello dell’Unione Europea e sia assicurato l’esercizio dei diritti degli interessati. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei Dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.
Il Titolare applicherà ai predetti trasferimenti tutte le tutele necessarie ai sensi della vigente normativa in materia di privacy.

7. Diritti dell’interessato:
L’Interessato ha i diritti di cui agli artt. 13, comma 2, lettere b), c) e d), 15, 16, 17, 18, 19 e 21 GDPR (ove compatibili con riferimento a ciascun trattamento di dati rilevante ai fini del GDPR) e precisamente i diritti di:
• ottenere la conferma dell’esistenza o meno di Dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
• ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei Dati (qualora non siano stati ottenuti presso l’interessato); b) delle finalità e modalità del trattamento, nonché della relativa base giuridica; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del Titolare, del Responsabile della protezione dei dati (ove nominato) e del rappresentante eventualmente designato ai sensi dell’art. 13, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i Dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentanti designati nel territorio dello Stato e di responsabili;
• ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei Dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati personali sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
• opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei Dati che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di Dati che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione;
• ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16 - 21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante (i contatti del Garante per la Protezione dei Dati Personali sono consultabili sul sito www.garanteprivacy.it);
• revocare in qualsiasi momento il proprio consenso eventualmente prestato.
Per quanto attiene al diritto alla portabilità dei dati, l’interessato può chiedere di ricevere o trasferire i propri dati personali in possesso del Titolare in un formato strutturato di uso comune e leggibile, per ulteriori usi personali ovvero per fornirli ad altri titolare del trattamento.
Con riferimento al rapporto contrattuale, in termini generali i dati che possono essere oggetto di portabilità sono i dati anagrafici e di contatto.

8. Modalità di esercizio dei diritti:
l’Interessato potrà in qualsiasi momento esercitare, tramite i propri rappresentanti legali, i diritti o formulare una richiesta inviando: una raccomandata a.r all’attenzione del Chief Privacy Officer, AstraZeneca, Academy House, 136 Hills Road, Cambridge CB2 8PA. ovvero tramite il sito www.astrazenecapersonaldataretention.com

9. Titolare e Responsabile e del trattamento:
Il Titolare è la società AstraZeneca S.p.A., C.F. - P.IVA 00735390155, con sede legale in Basiglio Via Ludovico il Moro n. 6/C (cap 20080), in persona del legale rappresentante p.t.,
L’elenco delle categorie dei Responsabili del trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare.